venerdì 27 maggio 2016

RAI e DISINFORMAZIONE SUI VACCINI


TV e disinformazione






Red Ronnie e la Brigliadori non mi sembra abbiano delle competenze mediche, seppur minimali, per esporre tesi "scientifiche" sulla utilità e/o pericolosità dei vaccini.
La RAI d'altra parte ci ha abituato a "informarci" così in tutti i campi.
Emeriti cialtroni sono intervistati per esporre il loro parere nei campi più disparati.
Il loro parere , al popolo abbrutito dalla TV, appare più convincente e "libero" di quello degli esperti che sono accuratamente scelti tra quelli meno adatti a competere sul piano dello spettacolo, così da agire come sparring partner del personaggio "famoso", e, penso, lautamente remunerato.
Credo sia opportuno evitare di partecipare , in veste di esperto a simili tenzoni.
Una discussione su un tema controverso dovrebbe essere fatta coinvolgendo esperti che abbiano un minimo di competenza.

Nessun commento:

Posta un commento