venerdì 20 gennaio 2012

Bonificare ex cava con rifiuti radioattivi ? Si aspetta il finanziamento !

L’ex cava Piccinelli, in via Cerca 45, che si trova tra i quartieri di San Polo e Buffalora è ormai da anni in stato di abbandono: manca la segnaletica di pericolo, e la rottura dei teli impermeabili favorisce la formazione di percolato radioattivo. Il progetto di bonifica, approvato dall’Asl, giace in un cassetto dal luglio 1998...














potrebbe contenere anche materiale radioattivo, oltre ad altri pericolosi inquinanti :
ecco l'articolo:  Cesio Radioattivo nella falda acquifera

A quando la bonifica ? 

"È un progetto che ancora è in fase di finanziamento”.
“Ventiquattro milioni di euro per il nuovo parcheggio sotto al Castello, 80 milioni per la Metropolitana leggera sbloccati pochi giorni fa dal ministro Corrado Passera. Ma quando si tratta di evitare la contaminazione radioattiva o i veleni dell’industria Caffaro, Brescia è sempre una povera città”, conclude Andrea Tornago di Radio Popolare.

purtroppo non è il solo pericolo :Scorie al Cesio, cinque bombe ad orologeria

Nessun commento:

Posta un commento